Pianeta Biliardo - Salvatore "Toti" Parrino trionfa al V Torneo CittÓ di Leiný
I finalisti con le AutoritÓ e gli organizzatori

L'atleta del Diagonal Orbassano supera nella finalissima Davide Catalano, stecca doc del Club organizzatore

Domenica 4 giugno si è conclusa presso l'ASD Il Pallino di Via Volpiano 62 la quinta edizione del Torneo Città di Leinì, libera territoriale a scelta d'acchito con handicap per Prima, Seconda e Terza Categoria.

E sono state 208 le "stecche" che si sono presentate per disputare le batterie di qualificazione al girone conclusivo sotto la Direzione di Gara dell'Internazionale Piero Antonio Ciccarelli coadiuvato dagli Arbitri designati dall'apposita Commissione.

Un ricco tourbillon di incontri, iniziato Lunedì 29 maggio, ha scaturito, per l'appunto, la volata alla conquista del podio che ha richiamato nel prestigioso Club leinicese il pubblico delle grandi occasioni.

E come si evince dal titolo d'apertura, Salvatore "Toti" Parrino, Atleta del Diagonal Orbassano, si è aggiudicato il prestigioso successo regolando nel Match clou Davide Catalano, stecca doc di casa Martorana, che, sfatando il detto per cui nessuno è profeta in casa propria, ha ottenuto un'onorevolissima piazza d'onore giocando quel bel biliardo che unanimamente gli viene riconosciuto.

Di Parrino conosciamo bene la potenzialità, quella del giocatore che fa più notizia quando perde piuttosto che quando vince e ci scusiamo per l'allegoria.

La bella partita ha comunque reso onore alla perfetta organizzazione messa in campo da Salvatore Martorana, "Patron" della manifestazione al timone del Club insieme con il padre Michele e Patrizia Vallero: una consuetudine, possiamo dire, che ha scaturito nel tempo serate indimenticabili con l'esibizione di Campioni della stecca e non soltanto: per non fare nomi Carlo Cifalà, Andrea Quarta.......Michele Padovano e Gigi Lentini.

Ma torniamo al torneo; si è giocato, come detto in apertura, a scelta d'acchito sulle lunghezze di 600 punti a tutti doppi o ai 100 a cinque birilli.

Parrino ha iniziato l'ascesa al vertice sconfiggendo nei sedicesimi Riccardo Portesan, suo compagno d'équipe, proseguendo positivamente negli ottavi ai danni di Donato Ferigo, Presidente de Il Filotto TO di corso Tazzoli.

Nei quarti era Antonio Santoro, moncalierese de Il Birillo Uno, a farne le spese e successivamente, in semifinale, era Vincenzo Tipaldi, atleta della "Granda" in forza all'ASD monregalese Biliardo che Passione, a lasciagli il passo per la finalissima con Catalano che giungeva dai match vittoriosi contro Stefano Favero del Parella TO, Walter Fiorito de Il Birillo Uno, Marco Pallaria e Giuseppe Puccio, ciriacesi dell'Ever Green.

La finalissima terminava con il risultato che non lascia dubbi: il "Prima" Parrino aveva ragione del "Seconda" Catalano al quale va comunque riconosciuto il grande merito di non avere mai mollato: ma contro il Parrino di questi tempi, ed i risultati lo confermano, c'è stato ben poco da fare.

Al termine il Direttore di Gara Piero Antonio Ciccarelli ha introdotto il cerimoniale di chiusura che ha vissuto gli interventi di Mauro Caudana, Assessore allo Sport del Comune di Leinì, e del "Patron" Salvatore Martorana.

A seguire la  consegna delle coppe in palio che ha coinvolto, oltre ai suddetti, Alice Anna Macario Ban, Consigliera comunale presente con Alessia Franzi, lo sponsor Piero Burzio con la moglie Lucrezia, e Patrizia Vallero che insieme con Michele Martorana ha sostenuto in maniera impeccabile il supporto logistico in ogni dettaglio organizzativo.

Prima della finale il Sindaco di Leinì Renato Pittalis ha portato il saluto istituzionale ai vertici del Club complimentandosi per la perfetta riuscita della manifestazione.

(nelle immagini Il Direttore di Gara Piero Antonio Ciccarelli introduce la premiazione alla presenza dell'Assessore Caudana, della Consigliera Alice Anna Macario Ban e Alessia Franzi - "Toti" Parrino e Davide Catalano al tiro - l'intervento del "Patron" Salvatore Martorana - Patrizia Vallero - il Sindaco Renato Pittalis con Ciccarelli e Martorana)

© 2023 CIVICO20NEWS - riproduzione riservata

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 06/06/2023