APRI
IL
MENU'
Musica
Chieri (TO) - Estate in Corte XII edizione
Con il patrocinio e il sostegno della Città
Articolo di Maria Luciana Pronzato
Pubblicato in data 16/07/2021

Dodicesima edizione per la rassegna “Estate in corte”, organizzata dall'Accademia dei Solinghi con il patrocinio e il sostegno della Città di Chieri. 

 

Il terzo e ultimo concerto di sabato 17 luglio si terrà, come di consueto, alle ore 21 presso il Chiostro di Sant'Antonio, in Via Vittorio Emaniele II, 33 e sarà eseguito proprio dal complesso che ha organizzato l'evento: l’Ensemble strumentale dell’Accademia dei Solinghi, che presenterà un programma dedicato ai compositori italiani della seconda metà del 1600, il periodo più immaginifico e fantasioso del barocco.

 

CHIOSTRO DI SANT’ANTONIO – ORE 21,00

 

Gaudete Cantate” 

Accademia dei Solinghi

Maestro al cembalo Rita Peiretti

Anna Bergamini soprano

musiche di Bassani, Falconieri, Stradella

ingresso € 5

In caso di maltempo i concerti si terranno nella chiesa di Sant’Antonio (collegata al Chiostro) organizzazione: Comune di Chieri – Servizio promozione del territorio ed Attività Culturali direzione artistica: Accademia dei Solinghi 

.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

L'Accademia dei Solinghi ha iniziato l'attività nel 1990. Il nome del complesso è stato scelto in omaggio alla dotta Accademia fondata nel '600 dal Cardinale Maurizio di Savoia e alla sua guida è stata chiamata Rita Peiretti, rinomata sia per gli studi che per le esecuzioni di musica antica.

Nel corso di questi anni ha partecipato a numerosi concerti sia in Italia (Torino, Foligno, Ventimiglia, Cagliari, Palermo, Venezia, ecc.) che all'estero (Spagna, Tunisia, Turchia, Francia, Inghilterra, Messico, ecc.) accolta ovunque con calorosi consensi.
 

Ai Solinghi si deve la prima rappresentazione in epoca contemporanea di moltissime composizioni barocche, sia da camera che per orchestra, degli "Intermedi delle Sirene" (1595) di Pietro Veccoli e delle opere: "La Zalizura" (1618?) di Sigismondo d'India" e "Mitridate Re del Ponto" (1767) di Quirino Gasparini (tutti musicisti operanti alla corte dei Savoia).

 

L'Accademia ha inciso per le etichette Claudiana di Torino, "Stradivarius" e "Rugginenti" di Milano, "Dynamic" di Genova; cd trasmessi regolarmente dalle principali emittenti sia europee che americane.

 

PRENOTAZIONI: ritapeiretti3@gmail.com cell. 338 8378991 

 

COMMENTA L'ARTICOLO
Altre notizie di
Musica