APRI
IL
MENU'
Cronaca
Torino Estia e Homes4All uniti per la rigenerazione urbana e sociale, puntando su scala nazionale
Un modello di imprenditorialità innovativa
Articolo di Francesco Rossa
Pubblicato in data 26/06/2022

Oggi siamo circondati e coinvolti in parecchie emergenze. Da quelle ancora non debellate a causa del Covid, alle conseguenze sempre più stringenti esplose in seguito alla guerra che mina la qualità della nostra vita, oltre all’economia pubblica sino a quella delle famiglie.

Tra le emergenze rimaste irrisolte c’è indubbiamente quella abitativa.

Carenze di immobili, qualità pessima del patrimonio pubblico, burocrazia soffocante, costi gestionali onerosi e difficili da affrontare  a carico dei privati proprietari e dell’Iacp, che di solito, nel cambio degli inquilini, tiene fermi gli alloggi per mesi e non ha mezzi per le immediate ristrutturazioni.

Così l’Istituto e i legittimi locatari, rimangono esposti al rischio dell’occupazione degli alloggi.

Nella realtà torinese è operante l’organizzazione Estia e Homes4All che ottimizza e gestisce le incombenze proprie del settore, oltrechè i rapporti con gli inquilini.

Ci pare una delle tante start up, sorte di recente, che sono in grado di operare  nei contesti difficili, con una filosofia innovativa, degna di menzione e conoscenza.

Homes4All la startup innovativa - società benefit che opera secondo un modello indovinato di rigenerazione urbana e di finanza ad impatto sociale, riducendo l'emergenza abitativa, si rafforza in una partnership d'eccellenza con ESTIA, società per azioni di Amministrazione Condominiale che opera in Italia con principi virtuosi di trasparenza e qualità.

La mission di Homes4All – coniugare, attraverso il social housing, investimenti immobiliari privati e impatto sociale contribuendo a realizzare città più inclusive - si allinea con l'operato di Estia rafforzandosi nel servizio di gestione e amministrazione condominiale.

La partnership è ufficialmente iniziata con il conferimento della gestione di un condominio situato in zona Barriera di Milano, a Torino.

Entriamo nel merito dell’attività, nel contatto con i manager della società.

Questo percorso di partenariato appena iniziato, ha come obiettivi principali: - Amministrazione condominiale e Building management - Favorire interventi di efficientamento energetico degli edifici - Sviluppo di Comunità energetiche - Promozione di interventi volti alla valorizzazione dell’immobile, le performance reddituali degli stabili - Monitoraggio e presidio costante della comunità condominiale, con  sportelli di ascolto destinati alle famiglie in situazioni di difficoltà abitativa, al fine di migliorare il percorso di inserimento e di riduzione del rischio locativo

“La partnership con Estia è importante e strategica per lo sviluppo della gestione immobiliare non solo su Torino ma anche sul territorio nazionale.

Inoltre, il primo condominio conferito in gestione ad Estia è particolarmente significativo per Homes4All per la valenza sociale che ha nel quartiere e per tutte le attività connesse che intendiamo sviluppare” dichiara Giorgio Mosci - Presidente di Homes4All. Estia, società che ha interamente rivoluzionato il processo di gestione condominiale.

Dispone di un Team composto da specialisti ed esperti Amministratori di Condominio coadiuvati da tecnici ed ingegneri che, occupandosi degli aspetti amministrativi, legali, assicurativi e fiscali, garantiscono un servizio di altissimo livello.

La mission di Estia è di garantire, prima di ogni altro, la miglior soluzione a qualsiasi esigenza che si possa avere in casa o nel condominio, promuovendo le scelte che valorizzano l'ambiente, le persone e la comunità.

“Siamo orgogliosi di questa nuova partnership. È necessario che le realtà imprenditoriali sappiano armonizzare gli obiettivi economici con quelli sociali e ambientali del territorio di riferimento, contribuendo con la loro attività a rendere la società più inclusiva e sostenibile.

Questo primo progetto pilota nella nostra città conferma quanto Torino e il Piemonte siano territori fucina di idee e innovazione.

Nel corso del 2022, anche grazie ai capitali raccolti tramite la piattaforma di crowdfunding LITA.co e non solo, Homes4All procederà nell’acquisizione degli immobili, nella ristrutturazione degli stessi e nel successivo inserimento delle famiglie beneficiarie.

Inoltre, nel 2022 Homes4All consoliderà la piattaforma Solidali4All, portale di economia circolare.

In Particolare, l’obiettivo della nuova piattaforma è quello di mettere in relazione la domanda e l’offerta del mondo della solidarietà, supportando le realtà locali nello sviluppare sinergie progettuali innovative, per creare un ecosistema dinamico che metta in relazione i diversi attori territoriali, creando un circolo virtuoso tra persone, progetti e risorse. Solidali4All metterà a disposizione delle persone interessate a donare, la possibilità di sostenere i progetti preferiti non solo dal punto di vista economico, ma anche e soprattutto attraverso la fornitura di servizi volontari, competenze specifiche e beni materiali.

Infine, nel 2022 le prime 17 famiglie saranno inserite in percorsi di accompagnamento sociale, garantendo in questo modo la loro stabilità abitativa, l’aumento dell’accessibilità in termini economici nonché il miglioramento del benessere e dell’empowerment personale e familiare dei beneficiari.

”Con l’aiuto di Homes4All e le amministrazioni locali, ci auguriamo di estendere la nostra mission a tutto il territorio nazionale. Abbiamo un grande sogno: essere i migliori in Italia nel semplificare la vita delle persone nella propria casa, creando una società più sostenibile e inclusiva.” afferma Giuliano Garesio, Ceo di Estia SpA.

 

COMMENTA L'ARTICOLO
Altre notizie di
Cronaca