APRI
IL
MENU'
Cronaca Nazionale
Rhêmes Notre Dame (AO) - Chiusa la 25ma edizione del Gran Paradiso Film Festival
Attribuito il GPFF Online Award a “Ogni volta che il lupo” di Marco Andreini
Articolo di Maria Luciana Pronzato
Pubblicato in data 09/08/2022

Novemila spettatori tra presenze fisiche e online, 430 partecipanti alla giuria del pubblico, 50 proiezioni di film, 135 film iscritti al Concorso Internazionale e al CortoNatura, 240 ore di streaming in 21 giornate: questi i numeri della 25ma edizione del Gran Paradiso Film Festival conclusasi oggi a Rhêmes-Notre-Dame con la proclamazione del vincitore del GPFF Online Award.

Il Festival, in continuità con le ultime due edizioni, si è aperto al web offrendo l’opportunità ad un pubblico proveniente da tutto il mondo di vedere da casa lungometraggi e cortometraggi in concorso e votare la propria produzione preferita, contribuendo così all’assegnazione del premio GPFF Online.

Ad aggiudicarsi il premio, del valore di 1000 euro, è stato “Ogni volta che il lupo” di Marco Andreini, prima visione assoluta al Gran Paradiso Film Festival e già premiato lo scorso 30 luglio dal pubblico in sala con lo Stambecco d’Oro, unico film italiano in concorso tra i lungometraggi, frutto di un lungo lavoro di esplorazione nell’Appennino centrale sulle tracce del lupo e viaggio interiore del regista alla scoperta del suo rapporto con la natura.

La sala del Centro visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso di Chanavey - affollata dal pubblico affezionato che tutte le sere a partire dal 27 luglio ha seguito le proiezioni dei film in concorso – ha ospitato nel pomeriggio la presentazione del libro “Il Re, lo stambecco del Parco Nazionale Gran Paradiso” di Giorgio Marcoaldi; la conversazione sul progetto fotografico, sul lungo e paziente percorso che ha portato alla sua realizzazione e sulle curiosità legate all’attività di fotografo naturalista e all’animale simbolo del Parco, è stata seguita dalla proiezione del video “100 anni insieme per la natura”, dedicato al Centenario del Parco Nazionale Gran Paradiso e del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Il backstage della 25ma edizione con tutti i protagonisti, i registi e il pubblico, da mercoledì saranno visualizzabili sul sito www.gpff.it .

ll Gran Paradiso Film Festival è un progetto di Fondation Grand Paradis, realizzato con il sostegno di: Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, Assessorato al Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni Culturali della Regione autonoma Valle d'Aosta, Consiglio Regionale della Valle d'Aosta, Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, Comune di Cogne, Parco Nazionale Gran Paradiso e Compagnia Valdostana delle Acque; con la partecipazione di: Comune di Aymavilles, Comune di Introd, Comune di Rhêmes-Notre-Dame, Comune di Rhêmes-Saint-Georges, Comune di Valsavarenche, Comune di Villeneuve, Club Alpino Italiano, Federparchi e Convenzione delle Alpi; con il patrocinio di: Ente Progetto Natura; sponsorship tecnica di Montura.

(Nell'immagine di apertura Il Sindaco di Rhêmes Notre Dame, Firmino Therisod, e il Direttore Artistico del Gran Paradiso Film Festival, Luisa Vuillermoz, annunciano il vincitore del GPFF Online Award: "Ogni volta che il lupo" di Marco Andreini)

 

Gran Paradiso Film Festival

Fondation Grand Paradis

Tel. 0165-75301 - Fax 0165-749618

info@gpff.it – www.gpff.it

info@grand-paradis.it – www.grand-paradis.it

 

               

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COMMENTA L'ARTICOLO
Altre notizie di
Cronaca Nazionale