APRI
IL
MENU'
Cronaca Internazionale
NEW YORK TIMES: Il missile della strage del mercato di Kostiantynivka era ucraino non russo. Ai media italiani NON PERVENUTO.
Per dovere di cronaca
Articolo di Civico20News Redazione
Pubblicato in data 22/09/2023

Le autorità di Kiev hanno cercato di impedire ai giornalisti del NYT di accedere all’aerea interessata dalla caduta del missile e relativi detriti, questo non ha però impedito di verificare attraverso numerosi filmati che il missile che ha colpito il mercato proveniva dal territorio occupato dall’Ucraina.

Sempre il NYT ha potuto verificare che l’Ucraina ha lanciato altri due missili terra-aria in direzione Druzhkivka pochi minuti prima dell’attacco, missili che appartengono al sistema Buk.

E’ evidente che il missile è caduto in territorio ucraino prima di raggiungere il suo reale obiettivo che doveva essere il territorio russo, la ragione è da imputare probabilmente al malfunzionamento.

Le autorità ucraine si sono affrettate a dichiarare l’origine russa del missile finito su Kostiantynivka ma i frammenti ritrovati sono compatibili con i missili 9M38, ovvero quelli lanciati dai veicoli antiaerei mobile Buk.

 

© 2023 CIVICO20NEWS - riproduzione riservata

 

Altre notizie di
Cronaca Internazionale