Il dolore negato. Affrontare il lutto per la morte di un animale domestico

Il libro dello psicologo Pier Luigi Gallucci sarà presentato a Torino marted́ 3 luglio presso la Libreria Golem

Quando muore un animale domestico a cui eravamo molto legati proviamo un dolore profondo, eppure spesso poco riconosciuto socialmente: i nostri sentimenti ed emozioni possono essere sminuiti o addirittura ridicolizzati dagli altri, tanto da indurci a vergognarci a esprimerli e affrontarli.

L’assenza di una ritualità codificata per celebrare il distacco può, poi, acuire il disagio.

In realtà gli studi dimostrano che la sofferenza per la morte di un animale amato non è tanto diversa da quella che ci colpisce quando muore una persona cara, ed è normale e legittimo sentirci afflitti.

Così come è legittimo, se lo riteniamo necessario, chiedere aiuto a uno psicologo per elaborare il lutto.

Di tutto questo parla il libro dello psicologo Pier Luigi Gallucci, che lo presenterà martedì 3 luglio dalle ore 18:30 alle ore 20:00 presso la Libreria Golem in via Santa Giulia 16/a, a Torino.

Entrata libera

Pier Luigi Gallucci

Il dolore negato. Affrontare il lutto per la morte di un animale domestico

Graphe.it edizioni 2018

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 28/06/2018