Biliardo - Mondově: A Giuseppe Zitiello l'ottava edizione del torneo "Biliardo che Passione"
The Winner Giuseppe Zitiello con Civico20News

L'atleta del Master Club di Cuneo supera in finale Francesco Maiorano del Diagonal Orbassano

Giuseppe Zitiello, atleta in forza al Csb Master Club di Cuneo, ha scritto il suo nome nell’albo d’oro del torneo a scelta d’acchito organizzato dal Centro Sportivo monregalese “Biliardo che Passione”.

Una vittoria significativa per il giocatore di Manuel Socco ma anche per la formula di gioco che ha portato un seconda categoria sul gradino più alto del podio.

In pratica la gara, diretta egregiamente da Ernestino Favro, Delegato provinciale Fibis della “Granda”, ha disposto la fase eliminatoria a categorie separate e la fase conclusiva con handicap scaturendo, per l’appunto, il risultato finale al termine di un assai incerto incontro in cui Francesco Maiorano, Prima cat. Diagonal Orbassano ed ottimo "argento", si è dovuto arrendere alla tattica aggressiva e spumeggiante di uno Zitiello apparso in grande spolvero di condizione.

Giorgio De Valle, arbitro della finalissima, ha “amministrato” l’incontro fra due atleti veramente esemplari per la condotta sul tavolo e nel corollario del dopo partita: un esempio di professionalità da non trascurare.

Ancora il Mater Club di Cuneo sul podio: Aldo Squitieri ha condiviso il terzo gradino insieme con Gian Angelo Germano che gioca sotto le insegne dell’Albrito Club di Racca di Guarene.

Un completamento di pregevole caratura che ha completato la cavalcata dei 128 presenti ai nastri di partenza delle batterie di qualificazione.

Al termine della kermesse, Ernestino Favro ha introdotto il cerimoniale di chiusura che ha vissuto gli interventi di Nino Shelna, patron del Club, e del Segretario regionale Fibis Piemonte Massimo Calleri che ha condotto il protocollo di chiusura.

Al termine la premiazione che ha coinvolto Giovanni Roattino, Presidente ed ottima “giacchetta nera” del Csb organizzatore, l’atleta della “granda” Tonino Bruno, il Direttore di Gara Ernestino Favro ed il succitato Giorgio De Valle in rappresentanza degli arbitri.

(Foto Pronzato: dall'alto a sx Giuseppe Zitiello e Francesco Maiorano al tiro - i finalisti Aldo Squitieri, Giuseppe Zitiello, Francesco Maiorano e Gian Angelo Germano con Giovanni Roattino e "Erne" Favro - l'intervento di Nino Shelna).

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 19/12/2018