Perché le maglie del "Toro" sono granata ?

Il 3 dicembre 1906 nasceva il mitico “Football Club Torino”

Il 3 dicembre 1906 nasceva la squadra del Torino calcio nel piano ammezzato del "Ristorante Fiorina", detto birreria “Voigt”, di Via Pietro Micca, ora l’attuale e ben noto “Bar Norman”.

 

Li venne sancita un'alleanza con un gruppo di dissidenti della “Juventus”, guidati dallo svizzero Alfred Dick, e la squadra la “F.C. Torinese”, dando vita al mitico “Football Club Torino”.

 

La prima divisa di gioco del Torino, sfoggiata pochi giorni dopo la fondazione, nella prima partita della sua storia contro i corregionali della Pro Vercelli, fu una casacca a righe verticali arancio e nere, che si rifaceva a quelle in precedenza usata dalla F.C. Torinese.

 

In seguito, tale abbinamento venne ritenuto inappropriato, essendo incidentalmente simile a quello degli Asburgo, nemici storici dell'allora casa regnate Savoia. 

 

Nacque quindi la necessità di adottare un colore sociale diverso e definitivo per la nuova squadra, per cui si optò per il granata, in onore alla “Brigata Savoia”, che esattamente due secoli prima aveva contribuito  alla sconfitta dei francesi nella battaglia che liberò Torino dal famoso assedio del 1706.

 

La leggenda narra che la brigata aveva adottato un fazzoletto color del sangue (granata), in onore del messaggero caduto per portare la notizia del trionfo dei piemontesi.

 

Già durante la sua nascita il “Toro” aveva posto le basi della sua storia leggendaria legandosi a un fatto storico tra i più importanti di tutta la città.

 

Praticamente la predestinazione di una squadra, che al di là degli aspetti sportivi e calcistici, affonda le sue origini dentro la storia, diventando poi nel tempo leggenda attraverso il mito del “Grande Torino” e la “tragedia di Superga”, proprio lei che fu edificata per celebrare la vittoria sui francesi del 1706 e dai cui prese origine il colore granata delle maglie.

 

Quasi uno scherzo beffardo del destino, o forse un legame indissolubile che lega da sempre la città di Torino, il Torino calcio, Superga e il colore granata.

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 03/12/2019