Il virus cinese fa crollare il Turismo

La CNA propone l'introduzione di bonus vacanze e voucher per sostenere la nostra filiera in difficoltà

Per un Paese come l'Italia, ineguagliabile nella ricchezza dei propri tesori naturali, architettonici e artistici, il Turismo rappresenta un settore strategico dell'economia nazionale, pari a ben il 12% del PIL. L'infausto dilagare del virus cinese, con le chiusure e i provvedimenti di distanziamento sociale che ne sono conseguiti, costituisce e costituirà un pesante colpo per la filiera: i dati diffusi dalla CNA (Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa) prospettano un calo che, per il primo semestre del 2020, si stima addirittura del 73%. Le previsioni parlano di 50 milioni di stranieri in meno nel periodo tra Febbraio e Settembre, con consistenti perdite per i segmenti alberghiero ed extra-alberghiero, della ristorazione, del commercio e dei trasporti turistici. Il fatto che il morbo sia ormai pandemico, con ricadute a strascico anche sui Paesi nostri competitori, non muta certo la situazione: con l'orizzonte di una stagione fortemente compromessa, i nostri Imprenditori impegnati nel settore turistico (solo per quanto concerne la filiera alberghiera, si tratta di 200.000 attività) dovranno eroicamente lottare e resistere. "Come associazione a livello nazionale abbiamo elaborato una serie di proposte per superare la fase più critica dell'emergenza e un pacchetto di misure di medio periodo", spiega Massimo Giacchetta, Presidente di CNA Liguria e Vicepresidente della Camera di Commercio di Genova. Fra queste "l'introduzione di un bonus vacanze per le famiglie da utilizzare in Italia e in tutte le attività legate alla filiera, oltre a voucher in sostituzione di pacchetti turistici acquistati e prenotazioni disdettate o sospese". Ora come mai è fondamentale scommettere sull'Italia e sul coraggio dei suoi Imprenditori, per rilanciare dall'interno un Paese che, in termini di potenzialità, è (e sarà mai) secondo ad alcuno.

 

***********

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 15/04/2020