LA NINFEA, bellezza e spiritualità

(Frederik van Eeden,1901)

Adoro la ninfea bianca,

perché così bianca e così serena

dispiega la sua corona

nella luce.

 

Emergendo dal fondo scuro e

freddo della palude,

ha trovato la luce

e piena di gioia apre

 

il suo cuore d’oro.

Ora posa riflessa sulla

superficie dell’acqua

e altro non desidera.

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 19/08/2020