Pistoia - Omaggio al grande artista torinese Ezio Gribaudo

La casa editrice pistoiese Gli Ori le dedica un’interessante pubblicazione sulla tematica dell’auto

In occasione della mostra avvenuta tempo addietro al MAUTO ( Museo Nazionale dell’Automobile), è stato pubblicato un volume in bilingue italiano – inglese ”Omaggio a EZIO GRIBAUDO”(pp. 77,  ill. colori €20.00  - fotografia copertina libro) curato da Giosuè Boetto Cohen, pubblicato dalla casa editrice di Pistoia Gli Ori. Il libro riporta anche saggi di Giorgetto Giugiaro e Giuliano Molineri, la prefazione, di  Benedetto Camerana (Presidente Museo Nazionale dell’Automobile), che scrive.”Questi paesaggi sono gli sfondi davanti o dietro ai quali nelle opere di Gribaudo  circolano automobili in passaggio, in qualche caso reperti grafici o residui pubblicitari reinventati a nuova vita, e in altri casi brani di una società urbana cosmopolita”. Il coordinamento editoriale  è stato seguito da  Paola Gribaudo.

Nelle pagine del volume, si trovano le realizzazioni giovanili degli anni ’50 fino ad arrivare ai pezzi di più recente composizione, che Ezio  Gribaudo - artista ed editore d’arte, formatosi nel rigore di intensi studi di arte grafica, all’Accademia di Brera e successivamente presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino - ha sempre sperimentato attraverso  tecniche differenti, con una particolare predilezione per i materiali e i processi della tipografia: dai suoi famosi”flani”, che utilizzano gli stampi di cartone delle matrici tipografiche in collage o tecnica mista alle opere appartenenti al corpus simboli del Concilio Vaticano II del 1963, fino ad arrivare in epoca più recente: le rielaborazioni grafiche che Ezio Gribaudo fa dei calendari Fiat negli anni ’70.

A completare questo panorama dell’immaginario del Maestro,  vi sono anche rappresentazioni di dinosauri, cavalli e pinocchi (Pinocchio en plein air, 2015) e alcuni esempi della sua sperimentazione scultorea ( serie Piramidi, realizzata nell’arco di tempo tra il 1965 e il 2007). Giorgetto Giugiaro,Ezio è un amico fraterno. L’amicizia è un sentimento semplice e complesso insieme: si può essere amici istintivamente senza nutrire le stesse passioni”.  Giuliano Molineri,Ezio ha 90 anni. È torinese. È cittadino del mondo e, per procura della sua intelligenza e  fantasia, è cittadino dell’Universo che nel corso di una vita d’artista ha saputo descrivere e onorare in tutti i suoi risvolti”.

“Omaggio a Ezio Gribaudo”a cura di Giosuè Boetto Cohen, 71 p. ill. Gli Ori Pistoia 2019 €20.00

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 15/09/2020