«Incontri con l'autore», a Cirié (Torino)

Prosegue il ciclo di appuntamenti letterari del Circolo Culturale Ars et Labor

Prosegue il ciclo “Incontri con l’autore 2020” organizzato dal Circolo Culturale Ars et Labor con il patrocinio della Città di Cirié (Torino). Gli incontri si svolgono alle ore 21.00 nella Sala Consiliare del Comune di Cirié, con ingresso da via Dante, e come di consuetudine saranno a partecipazione libera e gratuita.

Il prossimo appuntamento si svolgerà giovedì 8 ottobre con “La luna nel quartiere – Gagnu malefic nella Torino anni ‘60” di Marco Dardanelli, apparso nella “Biblioteca degli Scrittori Piemontesi” dell’Editrice Baima-Ronchetti di Castellamonte nel 2017.

Torino, quartiere Madonna di Campagna, periferia nord ovest della città. Mentre l’eco della guerra è ancora presente nei racconti degli adulti che lo circondano il piccolo Marcuse attraversa il decennio degli anni Sessanta passando dall’infanzia all’adolescenza, osservando i cambiamenti di un’epoca che nell’arco di dieci anni sarà destinata a mutare radicalmente la sua vita e quella delle persone che lo circondano.

Fra equivoci ed intuizioni, entusiasmi e delusioni, mentre nuovi oggetti si affacciano all’orizzonte per poi entrare in pianta stabile nella quotidianità della maggior parte delle famiglie, la sua voce narrante percorre il decennio con il suo gruppo di amici accompagnata dalla colonna sonora della nuova fantastica musica che impazza dalle radio e dai mangiadischi appoggiati sugli scalini dei marciapiedi e attraverso una miriade di avventure più o meno sensate sviluppa con loro il suo cammino di crescita che lo porterà a scoprire i suoi sentimenti ed i suoi interrogativi e ad assaporare, dal suo particolare punto di vista, la magia di un periodo storico che nel bene e nel male resterà unico e irripetibile …

Successivi appuntamenti saranno giovedì 15 ottobre (“Torino si veste di nero – Viaggio nella Torino criminale degli ultimi due secoli” di Alessandro Cerutti) e giovedì 22 ottobre (“L’albero” di Edward Browa).

In osservanza alle norme anti Covid è gentilmente richiesto di indossare la mascherina e di osservare il distanziamento interpersonale.

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 03/10/2020