Settimo Torinese - Biliardo: Andrea Ragonesi, Davide Vana e Federico Diciolla siglano il 3° Memorial Giovanni Ossola

Conclusa presso l'ASD Borgonuovo la Territoriale a categorie separate

Domenica 18 ottobre si è conclusa la terza edizione del Memorial Giovanni Ossola, territoriale a categorie separate giocata nell’accattivante formula due su tre con partite a tutti doppi e 5 birilli ed eventuale “bella” a scelta d’acchito.

Il Torneo, organizzato dall’ASD Borgonuovo di via Cascina nuova 1, si è svolto sotto l’abile Direzione di Rosolino Iacò, selezionatore nazionale dei Giudici di Gara, con lo staff arbitrale designato dall’apposita Commissione.

A partire dal 5 ottobre u.s. si sono disputate le batterie di qualificazione alle finali che hanno scaturito un nutrito programma conclusivo per la conquista del podio di categoria.

Il prosieguo della kermesse ha vissuto la vittoria di Andrea Ragonesi (Edora) nel raggruppamento di Eccellenza al termine di un bellissimo incontro vinto alla “bella” contro Davide Geranio, punta di diamante del Diagonal Orbassano.

Si è visto il bel biliardo dei Campioni, quello che non lascia nulla al caso e possiamo affermare che ambedue hanno dimostrato di avere le carte in regola per ambire al primato.

L’ha spuntata Ragonesi in virtù della maggiore regolarità nel contesto complessivo delle giocate e ciò lo ha premiato consegnandogli il primato assoluto ancor più valido perché ottenuto contro un avversario coriaceo e mai domo.

Ma questo e Andrea Ragonesi, un atleta in continua ascesa di maturità e completezza: una promessa che in pochi anni è divenuta una preziosa realtà del Circo Verde Nazionale.

Terzi a pari merito si sono piazzati Riccardo Nuovo, stecca pregiata dell’omonimo Csb, e Pasquale Placido che gioca sotto le insegne del Parella TO.

Intanto Davide Vana, ottima stecca del Ciriè Ever Green, si imponeva in Seconda Categoria anch’egli alla “bella” su Daniele Scafato, atleta de La Stecca 3 TO.

Un incontro dall’esito incerto e ben giocato da entrambi che hanno dimostrato di non essere giunti lì per caso bensì in virtù di una eccellente performance espressa in ogni fase di avvicinamento al match clou.

Davide Siracusano (Diagonal Orbassano) e Rino Licata (Elvis Games AT) hanno meritatamente condiviso il terzo gradino del podio.

Niente “bella” in  Terza Categoria: il giovane Federico Diciolla (La Stecca 3 TO) imponeva un secco 2 a 0 al pur meritevole Marco Luciano, un “Diamante” dell’esclusivo Club pinerolese.

Sedici anni di classe pura hanno confermato le doti innate del talentuoso giocatore figlio d’arte dai prestigiosi trascorsi nella categoria Juniores.

Simbolo del ricambio generazione, Federico Diciolla prosegue nell’ascesa a quella completezza che non è più così lontana e sicuramente alla sua portata.

Subito dopo, terzi ex aequo, si sono classificati Franco Pellò (Biliardo Match MI) e Paola Meazzi, atleta del Circo Rosa e Presidente del Club di appartenenza (Csb Space NO).

Una prestazione di assoluto prestigio  quella espressa dalla Meazzi che ha sfiorato l’accesso alla finalissima confermando le ottime qualità tecnico tattiche che contraddistinguono il suo modo di condurre la partita.

Questo il sunto della volata conclusiva di un torneo che l’ASD Borgonuovo ha saputo organizzare in maniera ottimale nonostante i problemi causati dall’attuale critica situazione sanitaria.

In piena osservanza delle normative, tutto si è svolto nel rispetto delle disposizioni federali Fibis e ministeriali. Preziosa l’opera di Giulio Erta, Presidente del Club settimese, e dei suoi collaboratori che hanno saputo “dirigere il traffico” dell’accesso alla sala biliardi ed il distanziamento fra gli spettatori ammessi.

Massimo Calleri, Segretario Regionale Fibis Piemonte, ha condotto il protocollo di chiusura introducendo, dopo l’apertura del Direttore di Gara Rosolino Iacò, gli interventi di Daniele Volpato, Assessore comunale allo Sport, Raffaele Di Gennaro, Presidente Provinciale Fibis Torino, e del “padrone di casa” Giulio Erta.

Con loro Paolo Roncalli, Vicepresidente Borgonuovo, Massimo Pasin, Vicepresidente Vicario del CPT, Francesco Atzeni, Selezionatore Regionale Piemonte dei Giudici di Gara, Ubaldo Perri, prezioso collaboratore del Club organizzatore ed Enrico Peretti, al timone della conduzione logistica, hanno partecipato alla consegna delle coppe in palio.

 

(Foto Pronzato: apertura da sx Raffaele Di Gennaro, Federico Diciolla, Massimo Calleri, Andrea Ragonesi, Davide Vana, Rosolino Iacò - Andrea Ragonesi, Davide Geranio, Davide Vana, Daniele Scafato, Federico Diciolla e Marco Luciano al tiro - gli interventi di Daniele Volpato, Raffaele Di Gennaro e Giulio Erta - Il Segretario Regionale Fibis Pemonte introduce la premiazione)

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 20/10/2020