Mostra permanente presso Il Picchio dell'artista torinese Guido Mannini

Silvana Lo Maglio per Civico20News

Anno nuovo....vita nuova....??

Siamo in un tempo sospeso, ormai triste consuetudine nel "dire e nel fare"..ma in ognuno di noi c'è sempre la speranza che si possa riprendere quel nostro modo di vivere in tutta "normalità “.   

Tutto è affidato a numeri, indici, misure e regole che stabiliscono il nostro quotidiano, confinando il nostro Paese in zone colorate.

Colori aspri, come le loro tonalità che limitano la nostra libertà, il nostro vivere ..sempre più castigato.

L'Italia soffre, l'economia a livelli minimi, molte imprese abbassano le serrande, altri esercizi  seguitano a soffrire,

ma non si arrendono. 

Portiamo l'esempio del Ristorante Pizzeria cittadino "Il Picchio" di Corso Lione 40. Di recente con una veste nuova e scintillante.  Il piacere di un pranzo...una cena per un momento di serenità, di leggerezza. Un invito a gustare prelibatezze italiane in una atmosfera  conviviale, circondati da una esposizione di opere d’arte.

L'amicizia che lega i proprietari ad un noto artista torinese, Guido Mannini, ha permesso che si potessero ammirare le opere di questo eclettico maestro della pittura contemporanea.

Opere originali per forma e colori, che catturano l'attenzione dei commensali, immersi in un'atmosfera di forti energie....e profumi mediterranei!!                

Ed è una ventata di aria fresca!!

 

Silvana Lo Maglio

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 19/01/2021