Cronaca dai quartieri di Torino - Borgo Vittoria: Torino Tricolore bonifica i giardini di via Breglio

Il Gruppo di volontari subito al lavoro

A distanza di pochi giorni dal lancio del progetto, i volontari di Torino Tricolore si sono messi subito al lavoro e hanno bonificato i giardini di via Breglio da rifiuti di ogni tipo, anche pericolosi.

 

“Dopo le numerose segnalazioni da parte dei residenti - ci ha riferito Matteo Rossino - ieri mattina abbiamo deciso di rimboccarci le maniche e riqualificare il giardino di via Breglio, nel quartiere Borgo Vittoria, da tempo sotto attacco di tossici e vandali”.

 

Praticamente la messa in atto di quel disegno politico sociale che ci aveva illustrato nel nostro primo approccio:

 

“Abbiamo trovato rifiuti di ogni tipo anche pericolosi come siringhe, bottiglie di vetro rotte, pezzi di mobili, rifiuti di plastica, anche carrelli del supermercato. Alcuni residenti, che passavano di lì con i propri cani, ci hanno ringraziato e raccontato che quel giardino è terra di nessuno da sempre.”

 

Sicuramente il riscontro dei cittadini non poteva che essere tale visto lo stato di quasi abbandono che molti scorci della città presentano all'occhio dei contribuenti:

 

“La riqualifica di questo spazio verde è il nostro primo tassello per una Torino migliore - ha detto ancora Rossino  - quella che vogliamo noi è una città che torni ad essere quella di un tempo, prestigiosa, sicura, prosperosa e orgogliosa delle proprie tradizioni.”

 

Lodevole iniziativa che non si esaurisce nell'intervento di zona, bensì preannuncia nuove presenze sul territorio:

 

"A giorni saremo presenti nell'area di Torino Sud per continuare nella nostra opera di riqualificazione di zone che attualmente non godono di particolare attenzione da parte dell'Amministrazione comunale. Ciò per essere presenti materialmente e non soltanto con promesse ed impegni che il più delle volte restano disattesi".

 

Con questo proposito che sicuramente si trasformerà in azione e di cui saranno testimoni, Matteo Rossino, referente di Torino Tricolore, ci ha rinnovato la comunità di intenti che anima il Gruppo:

 

"La nostra città merita il meglio e noi siamo qui per offrire il meglio che si possa dare per la sua costante crescita sociale ed economica".

 

 

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 07/02/2021