Chieri (TO) - Sedicimila euro per un telone

Furgiuele: “Spesa non opportuna in un momento come questo”

La pubblicità progresso per la salvaguardia dell’ambiente ma la cifra spesa è fuori misura. A Chieri, nel mirino del consigliere del Gruppo Misto di Minoranza, Luigi Furgiuele è finita la realizzazione di un telone posto in via Vittorio Emanuele, posizionato nell’ambito dell’iniziativa ‘Chieri per l’ambiente’.

A suscitare la curiosità dell’esponente di opposizione è stata uan determina del 22 dicembre scorso, la 830 nella quale vengono impegnati 16.430 euro:

“Sicuramente l’ambiente è un argomento importante – dice Furgiuele – ma mi domando se in questo particolare momento fosse il caso di investire una cifra così importante per questa realizzazione. Risulta difficile spiegare ai cittadini, alle prese con la paura per la salute, in un momento tanto delicato anche sotto l’aspetto economico, il fatto che l’amministrazione abbia deciso di spendere oltre 16mila euro per un telone”.

L’esponente del Gruppo Misto di Minoranza si domanda se non fosse stato il caso d rinviare ad un altro momento, meno critico di quello attuale, l’iniziativa portando comunque avanti la campagna per l’ambiente con un minore impegno di spesa o con canali di comunicazione tali da comportare un minor peso economico per il Comune.

 

Massimo Iaretti

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 25/03/2021