Grinzane (CN) - Il gioielliere minacciato da tre malviventi è indagato per omicidio e eccesso difesa.
Marzia Casolati

Sen. Casolati (Lega). “Vicinanza a gioielliere, sempre con chi lavora onestamente”

E' indagato dalla Procura di Asti per omicidio colposo ed eccesso di legittima difesa Mario Roggero, il gioielliere di 66 anni che ha reagito a un tentativo di rapina nel suo negozio di Grinzane Cavour uccidendo due banditi e ferendone un terzo. "E' un momento difficile per il mio assistito, straziato da quanto successo e per essersi trovato in una situazione drammatica", spiega l'avvocato Stefano Campanello, che difende l'uomo.

"Non abbiamo ancora ricevuto l'avviso di garanzia - precisa - ma il mio assistito ritiene comunque di aver fatto quanto necessario per salvare la sua vita e quella dei suoi familiari”. Quest’ulteriore episodio che dimostra la mancanza di sicurezza in cui operano molti commercianti, ha destato la riprovazione della senatrice Marzia Casolati che ci ha dichiarato:” Esprimo, come collega, cittadina e politico piemontese, la massima solidarietà e vicinanza al gioielliere Mario Roggero ed alla sua famiglia. Provenendo da quel settore produttivo, conosco bene i rischi, le angosce, le paure e quel senso di solitudine e di abbandono delle istituzioni che chi è in prima linea con la propria attività spesso purtroppo prova. Ora la magistratura, prosegue la Casolati, farà il suo lavoro e le indagini il loro corso: al signor Roggero resteranno però l’affetto ed il calore di chi sa bene da quale parte schierarsi tra chi lavora in silenzio e con abnegazione e chi usa violenza e sopraffazione”.

 

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 30/04/2021