Torna «Di Freisa In Freisa», a Chieri (Torino)

Si brinderà alla ripartenza dal 10 al 12 settembre: degustazioni guidate, incontri di approfondimento, proposte culturali ed enogastronomiche per una tre giorni di festa e sapori

Dopo un anno di forzata e necessaria rinuncia, dal 10 al 12 settembre Chieri torna a inebriarsi con “Di Freisa in Freisa”, la manifestazione che per l’XI edizione vuole celebrare il vino simbolo di Torino e delle Colline Torinesi.

Un programma pop e ricco di contenuti per una tre giorni che promette un’immersione completa nelle innumerevoli sfumature di un vitigno antico e in continua evoluzione.

 

Tra le piazze e i vicoli del magnifico centro storico della “Città dalle 100 torri”, la manifestazione sarà l’occasione per scoprire le diverse anime del Freisa di Chieri, delle sue etichette e dei suoi produttori, attraverso degustazioni guidate, laboratori, incontri di approfondimento e momenti di festa.

 

Non mancheranno le contaminazioni con le altre eccellenze gastronomiche di un territorio pieno di tesori, che troveranno spazio in un continuo alternarsi di sapori tradizionali e pairing innovativi. Anche i ristoranti e i bar di Chieri parteciperanno alla festa offrendo il meglio della loro proposta culinaria e proponendo in esclusiva un vero e proprio menù a base Freisa.

Durante Di Freisa in Freisa, il mondo del vino si sposerà anche con la cultura, grazie a un “porte aperte” dei principali monumenti e musei di Chieri, proponendo ai partecipanti alla manifestazione un itinerario artistico e storico all’insegna della bellezza.

Anche i più piccoli saranno coinvolti nella festa attraverso l’iniziativa “Freisa bimbi”. Un insieme di laboratori per bambini dai 3 ai 6 anni e dai 6 ai 12 anni, per insegnare, attraverso il gioco, il lato “naturale” delle vigne e l’importanza di un frutto come l’uva, vero e proprio patrimonio da tutelare del territorio.

 

In avvicinamento alla manifestazione, il Consorzio Freisa di Chieri e della Collina Torinese ha voluto sfidare i propri appassionati e i wine lovers con un gioco a tappe per scoprire tutto sull’universo Freisa di Chieri. Ha infatti preso il via in questi giorni sui canali facebook e instagram del Consorzio, il Freisa Game che, attraverso un serie di stories con domande a risposta multipla dedicate al Freisa, alla sua storia e al suo territorio, vuole contribuire ad aumentare la conoscenza di questo vitigno, in un perfetto mix tra cultura e divertimento. Il Consorzio ha messo in palio sei prestigiose bottiglie a coloro che risponderanno correttamente a tutte le domande e che saranno consegnate proprio durante la manifestazione in una cerimonia di premiazione. Il Social game “Freisa game” è un progetto di 3Roots, specializzata nella promozione enogastronomica.

 

Per celebrare l’atteso ritorno dopo un anno di stop, Di Freisa in Freisa si è rifatta il look, con una nuova immagine guida realizzata dall’illustratore chierese Emanuele Mannisi, in arte Orma il Viandante. L’illustrazione evidenzia alcuni monumenti simbolo del territorio, mentre il Freisa si trasforma nell’abbraccio stretto del Po alla natura e al paesaggio.

 

 

Sito del Consorzio www.freisadichieri.com

 

 

Civico 20 News ospita il comunicato inviato da Stefano Bosco (boscostefano.press@gmail.com - mob +39 338 932 1089) e Francesca Romanini (francesca.romanini@outlook.it  – mob + 39 333 44 17 678), che ringrazia per la collaborazione, relativo all’evento "Torna «Di Freisa In Freisa», a Chieri (Torino)".

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 06/06/2021