Progetto LUIGI, le foto per raccontare l'area dei Cinque Laghi d'Ivrea (TO)

Fino al 15 settembre 2021 si puņ inviare una foto per contribuire al racconto per immagini dell'area

Fino al 15 settembre 2021 si può inviare una foto per contribuire al racconto per immagini dell'area dei Cinque Laghi d'Ivrea: l'obiettivo è individuare l'immagine che meglio descrive o rappresenta gli elementi del paesaggio dei Cinque Laghi d'Ivrea che i cittadini vorrebbero maggiormente proteggere e valorizzare.

L'appello arriva dagli esperti del collettivo fotografico Urban Reports che stanno collaborando con la Città metropolitana di Torino all'identità visiva del territorio, nell'ambito del progetto LUIGI finanziato dal programma europeo Interreg Alpine Space.

L'area oggetto della narrazione fotografica è un sito di interesse comunitario e zona speciale di conservazione e sarà presto interessata dall'istituzione del Parco dei Cinque Laghi.

Si può spedire l'immagine, specificando i dati di contatto e le indicazioni sul luogo ripreso nella foto, all'indirizzo e-mailvr@urbanreports.org, indicando come oggetto "La mia immagine per l'area dei 5 Laghi di Ivrea".

È anche possibile imbucare l'immagine nel box "Foto Progetto LUIGI", posto nell'ufficio Protocollo del Municipio di Ivrea, sempre allegando i contatti e le indicazioni sul luogo ripreso nella foto. Le immagini andranno a completare la narrazione fotografica che è in fase di elaborazione e sarà presentata con un evento pubblico e con una mostra itinerante alla fine del 2021.

L'invito a partecipare alla narrazione fotografica è rivolto a tutti i cittadini del territorio, a cui si propone di scegliere una foto scattata recentemente o recuperata tra i ricordi di famiglia, oppure una cartolina, per comprendere quali elementi del territorio hanno più bisogno di cura e attenzione.

Le immagini possono riguardare il capitale naturale (acqua, boschi, suolo, paludi, ecc.), quello prodotto (patrimonio storico-artistico, costruzioni, ecc.) o quello umano (conoscenze, saperi, lavorazioni specifiche di questi luoghi).

Le immagini raccolte andranno a completare il racconto fotografico che Urban Reports sta costruendo da alcuni mesi, attraverso un processo di ascolto e di confronto con le realtà locali.

Il contributo dei cittadini è molto importante, perché nell’ambito del progetto LUIGI, di cui la Città metropolitana di Torino è partner, la ricerca fotografica è stata individuata come uno degli strumenti di lavoro per lo studio dell’area dei Cinque Laghi.

L'intento dello studio è l’esplorazione dei caratteri territoriali dei luoghi e per questo negli ultimi mesi gli esperti di Urban Reports hanno percorso il territorio, accompagnati pazientemente dalle persone che vivono nei luoghi e aiutati dagli amministratori locali. I ricercatori si sono confrontati con i rappresentanti delle associazioni di categoria dei commercianti e degli agricoltori, con l'Agenzia per lo Sviluppo del Canavese, con le associazioni ambientaliste locali e con i responsabili del parco comunale La Polveriera.

La documentazione fotografica raccolta sul territorio nei primi mesi del 2021 è stata mostrata in giugno ai cittadini di Ivrea, Cascinette, Burolo, Borgofranco d’Ivrea, Chiaverano e Montalto Dora, stimolandoli a proporre a loro volta le immagini che ritengono significative dell’immaginario collettivo locale ed emblematiche del valore naturalistico del territorio.

 

Fonte: Ufficio Stampa Città metropolitana di Torino.

Immagini tratte da Pixabay.

 

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 20/08/2021