Negli interspazi di Davide Pesce
© D.Pesce/CSA

Con "La geometria dell'indefinito", dal 4 novembre al 4 dicembre, alla CSAFarm di Torino, l'artista reinventa dimensioni, forme e colori della realtà fisica e mentale

Dopo la collettiva "ecologica" SC-ART-O e i recenti eventi "effimeri" (cioè della durata di un sol giorno, o poco più) degli appuntamenti numero 8 e 9 di Unica, con in mostra un'opera singola rispettivamente di Paolo Basso (Terre digitali #7) e Severino Magri, che lo scorso 21 ottobre ha presentato l'intensa installazione "esistenziale" intitolata Positivo/Negativo (illustrata qui a lato, nella fotoimmagine), la CSA Farm Gallery di via Vanchiglia, ospita - da stasera, 4 novembre (con inaugurazione a partire già dalle ore 16,00), al 4 dicembre prossimo, La geometria dell'indefinito, personale di Davide Pesce, a cura di Marcello Corazzini: nelle prospettiche dimensioni pittoriche del talentuoso autore torinese (che incontrerà il pubblico anche in occasione della Notte delle Arti, sabato 8/11, dalle 16 alle 22), rette, angoli, piani e facciate, superfici e volumi, forme e colori di attraenti, misteriose figure poligonali delineano e disegnano degli interspazi fisici e mentali, virtuali e percettivi, concreti ed astratti, talvolta teatrali o musicali, dentro e oltre i quali chi osserva con sguardo acuto e perspicace troverà, al-di-là dell'immediata, elegante e divertente piacevolezza compositiva ed estetico-cromatica – magari nell'apparente "densità vuota" del buco-nero dello sfondo scuro –, un originale senso (sesto-senso?) di reinventata con-di/visione comprensione logica ed emotiva, materiale e spirituale.

 

Terzocchio.

 

 

(e.s.l.)

 

 

Davide Pesce

"La geometria dell'indefinito"

Mostra personale

a cura di Marcello Corazzini

 

Esposizione

dal 4 novembre al 4 dicembre 2021

 

Inaugurazione

giovedì 4 novembre

dalle ore 16,00 alle 21,00

 

(sabato 6 novembre

in occasione della Notte delle Arti

incontro speciale con l'autore

dalle 16,00 alle 22,00)

 

 

 

 

  

CSFarm Gallery

Via Vanchiglia, 36 (interno cortile) – Torino

 

Info: 011-0441264 / 339-7796065

info@csafarmgallery.it - marcello.corazzini@gmail.com

    

csafarmgallery.wordpress.com - www.mauricrenaissanceart.org

 

Orario: dal martedì al sabato, dalle 16,00 alle 19,30

(lunedì e festivi, chiuso)

 

 

 

Nelle immagini ad illustrazione dell'articolo

le opere pittoriche di Davide Pesce

"Intersezione giallo verticale", 2021, acrilico su tela, 100x120 cm. (sotto il titolo (part.) e qui sopra, in locandina)

e "Strutturazione blu", 2021, acrilico su tela, 80x120 cm. (in calce allo scritto)

esposte alla CSA Farm Gallery di Torino

per la personale "La geometria dell'indefinito"

e (in alto, in corso di testo) "Positivo/Negativo", installazione scultorea di Severino Magri

per la mostra-evento "Unica" 9.

© gli artisti / CSA / Mauric / NicoZarzi - p.g.c.

 

© CSA Farm Gallery - CosmoShopArt - Mauric Renaissance Art

 

 

link al precedente articolo Senza scarti

relativo alla mostra collettiva SC-ART-O

presso la CSAFarm Gallery di Torino :  

www.civico20news.it/sito/articolo.senzascarti

 

link all'articolo Casa cosa caso caos

relativo al progetto artistico ed espositivo Le sudate carte di Guido Persico

in collaborazione con la CSAFarm Gallery di Torino :  

www.civico20news.it/sito/articolo.casacosacasocaos

 

link all'articolo Ai non addetti ai lavori

relativo al alla mostra personale Le sudate carte di Guido Persico

presso la CSAFarm Gallery di Torino :  

www.civico20news.it/sito/articolo.ainonaddettiailavori

 

link all'articolo Totem totale

relativo al progetto installativo di Enzo Bersezio

per la CSAFarm Gallery di Torino :   

www.civico20news.it/sito/articolo.totemtotale

 

 

 

© 2021 CIVICO20NEWS - riproduzione riservata

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 04/11/2021