Pianeta Toro All'Olimpico Grande Torino i granata superano un'ottima Udinese

A segno Brekalo e Bremer e grande prova di Milinkovic Savic

La vittoria del Toro contro i bianconeri di Udine, possiamo dire, porta anche l’autorevole firma di Milinkovic Savic che salva il risultato con una “paratissima” sulla conclusione di Samardzic in chiusura della seconda frazione di gioco.

Contro l’undici di Gotti sembrava tutto facile dopo il vantaggio messo a segno all’8° da BreKalo che faceva seguito all’iniziale fase di studio finalizzando l’ottimo suggerimento del “Gallo” Belotti, dentro fin dal primo minuto.

Il prosieguo annotava la reazione degli ospiti che cercavano di riequilibrare le sorti dell’incontro trovando sula strada una difesa ben architettata dal Mister Juric che di fatto addormentava il gioco. Una buona conclusione del bianconero Pussetto che impegnava il portierone granata era, praticamente, il sussulto più evidente del primo tempo che si chiudeva con i granata in crescendo.

Da ricordare la conclusione di Vojvoda su suggerimento di Ola Aina che poteva godere di miglior sorte. Nella ripresa il Toro raddoppia, praticamente subito, con Bremer che risolve una mischia in area bianconera insaccando di precisione. La reazione dell’Udinese si concretizzava nella conclusione di Pereira che da fuori area impegnava l’attento Milinkovis Savic.

A seguire il granata Pobega sfiorava la terza marcatura: la sua conclusione usciva di un niente. Ancora Brekalo sfiorava la traversa con un tiro teso da fuori area e Bremer per poco non si concedeva il bis: la sua conclusione sfiorava il montante.

Al 77° passavano gli ospiti con Forestieri subentrato a Pussetto: grande punizione a giro che trafiggeva un Milinkovic Savic senza colpe.

A seguire la girandola delle sostituzioni, compresa quella del “Gallo” con Zaza, produceva quattro minuti di recupero e proprio al primo di essi l’Udinese andava vicino al pareggio con Samardzic che calcia da posizione favorevolissima esaltando i riflessi del numero uno granata che si superava deviando in calcio d’angolo.

Poi più nulla fino al triplice fischio dell’arbitro Pezzuto di Lecce; con la vittoria l’undici di Juric sale a quota 17 ma, soprattutto, incamera tre punti importantissimi che fanno morale in vista della trasferta di domenica 28 prossima all’Olimpico di Roma contro i giallorossi di José Mourinho.

(immagini Torino FC)

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 23/11/2021