Torino - Concerto di Natale nella Chiesa di San Lorenzo in Piazza Castello

Risuoneranno le stesse note che negli stessi luoghi giā si udirono quasi trecento anni orsono.

Nell’ambito delle iniziative della kermesse “Natale coi fiocchi” il Comune di Torino affida alle associazioni Accademia dei Solinghi e Musicaviva l’organizzazione di un concerto dedicato alla musica barocca torinese, così il prossimo venerdì 10 dicembre nell’eccezionale cornice della Real Chiesa di San Lorenzo risuoneranno le stesse note che negli stessi luoghi già si udirono quasi trecento anni orsono.

 

La Cappella Reale fu fondata a Torino nel 1450 e divenne il perno dell’attività religiosa e artistica della città. Nel corso dei secoli vennero chiamati alla sua guida eccellenti maestri. La nostra attenzione si è però accentrata sui tre più importanti che si succedettero alla sua guida: Andrea Stefano Fiorè (1707-32), Giovanni Antonio Giay (1732-64) e, suo successore e figlio, Francesco Saverio Giay (1764-98). Di questi tre autori sono state scelte alcune tra le più significative composizioni dedicate alla celebrazione del Natale. Singolare, ed unica nel suo genere, “Nonna venit ad infante” nella quale si invita una nonna a cantare una ninna nanna a Gesù Bambino nel presepe.

 

Arianna Stornello si avvicina alla musica all’età di quattro anni all’interno della scuola dei Piccoli Cantori di Torino. Intraprende lo studio del canto sotto la direzione di Alessandra Cordero e approfondisce lo studio e la prassi del repertorio antico e barocco con Sara Mingardo.  Ottiene importanti premi nell’ambito di competizioni internazionali e vince il bando di concorso “DucaleLab” indetto dall’Orchestra Camerata Ducale. Diverse sono le sue apparizioni in ruoli operistici del repertorio barocco. Ha registrato per Sony, Urania Records, Novantiqua, Stradivarius e Glossa

 

L’Accademia dei Solinghi è stata fondata nel 1990 da Rita Peiretti, ha presto il nome dall’Accademia istituita dal Cardinal Maurizio nel ‘600 e si è specializzata nell’esecuzione di opere dei compositori attivi presso i Savoia nel 6/700. Nel corso di questi anni i Solinghi hanno tenuto, sia in Italia che all'estero, concerti per le più prestigiose associazioni concertistiche, nel corso dei quali hanno proposto in prima esecuzione contemporanea numerosissime composizioni sia da camera che per orchestra. Ha inciso 9 cd.

 

Musicaviva Associazione Musicale è composta da musicisti e appassionati. Ha come scopo sociale quello di divulgare la musica organizzando corsi strumentali individuali e/o collettivi a partire dalla prima infanziaattività corale per adulti e bambini, musica d'insieme, rassegne musicali e festival. Dal 2014 organizza Piano in Primo Piano Festival, Torino Chamber Music Festival e Le Nvove Mvsiche Festival, i cui concerti vengono eseguiti in sedi prestigiose. Dal 2013 è associata a Libera, nomi e numeri contro le mafie. Presidente e Direttore Artistico di Musicaviva e Responsabile Musicale della Cappella dei Mercanti è Daniela Costantini.

 

Il concerto vedrà una replica (per iniziativa del Comune di Chieri su invito dell’associazione Musica Insieme) Sabato 11, ore 21.00 presso il Santuario della SS. Annunziata, Via Vittorio Amedeo - Chieri.

 

I Maestri della Cappella Reale

Natale alla Corte dei Savoia nel’700

Accademia dei Solinghi - Musicaviva

 

Francesco Saverio Giay (1729-1801)

Cantate Gaudentes

O Adonai Antifona per la Novena di Natale

Nonna venit ad infante

Giovanni Antonio Giay (1690-1764)

Concerto a quattro

allegro, largo, allegro

Hinno per il giorno della Natività di Nostro Signore

Francesco Saverio Giay

O Oriens Antifona per la novena di Natale

Giovanni Antonio Giay

Pastorale

andante, grave, allegro

Andrea Stefano Fiorè (1686-1732)

Venite exultemus

 

Accademia dei Solinghi

Rita Peiretti maestro al cembalo

Arianna Stornello soprano

Svetlana Fomina, Giulia Arnaud violini

Fulvia Corazza viola

Alessandro Peiretti, Giulio Sanna violoncelli

Aldo Bergamini organo

 

Ensemble Vocale Musicaviva

Bruno Bergamini, Daniela Lepore maestri del coro

Soprani – Irene Barbiera, Marta Dziubinska*

Alessandra Mininanni, Claudia Pegoraro,

Rossana Traversa, Mara Trevisan*

Contralti – Daniela Costantini, Regine Guillevin,

Daniela Lepore, Liliana Mullai, Arianna Nastro,

Allegra Panini, Raffaella Roci , Anastasia Urbanelli

Tenori - Giuseppe Di Stefano, Paride Galeone*,

Piero Rossotto, Davide Roncarolo

Bassi – Giorgio Rosso, Pierre Giacomelli Deslex*,

Matteo Gentile, Massimo Ferro, Alberto Passarelli

 

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 09/12/2021