"Metamorfosi" a Torino

Rassegna espositiva collettiva presso Salon d’Arte Endola

A Torino, sabato 18 giugno 2022, è stata inaugurata “Metamorfosi”, la rassegna espositiva collettiva allestita presso il Salon d’Arte Endola, in via Isonzo 56, in Borgo San Paolo, con la partecipazione degli artisti Luisa Andriano, Mauro Azzarita con Rita Carlini, Paula Ciobanu Mariut, Ivana Casalino, Giovanna Ciquera, Tiziana Franzin, Daria Iencian, Zaimina Laku, Emiliana Pista, Maria Caterina Russo, Luca Sidari, Valentina Tamburiello.

Hanno presentato l'evento la Direttrice Artistica Enis Laku e la dottoressa Monica Mazzei, sottolineando come il titolo della mostra, “Metamorfosi”, venga ad assumere un particolare significato nell’attualità. Usciamo infatti da un periodo agghiacciante che ha trasformato il nostro modo di vivere imponendoci un duro momento di solitudine che ha suscitato pensieri negativi e paura per il futuro.

La “Metamorfosi” del titolo può quindi rappresentare una situazione che favorisce l’uscita da quel cambiamento radicale della mentalità collettiva imposto dalla pandemia e, oggi, dalla guerra.

Monica Mazzei ha brevemente analizzato la tematica della metamorfosi anche con richiami alla letteratura classica e ha rimandando una sua esaustiva analisi delle singole opere esposte al finissage della mostra, che si svolgerà il 2 luglio.

“Metamorfosi” rappresenta un evento che vede la partecipazione dei dodici artisti prima elencati tra i quali la giovanissima Valentina Tamburiello, e va sottolineato che Mauro Azzarita e Rita Carlini hanno presentato un’opera a quattro mani.

Il Direttore musicale del Salon d’Arte Endola, Tuner Strings, ha poi intrattenuto i numerosi partecipanti con musiche country suonate con chitarra e armonica a bocca: l’evento si è così piacevolmente concluso col rinfresco e qualche danza.

Enis Laku, Direttrice Artistica, così si esprime: «Non c’è che dire, il bisogno di dilungarsi in parole non si presenta, abbiamo trascorso del meraviglioso tempo ricco di bellezza e belle energie. Quando la sinergia fa da protagonista, non si può che ottenere grandiosi risultati. Un ringraziamento profondo va alla collega e splendida donna Monica Mazzei, ai bravissimi Artisti e a tutti gli ospiti che ci hanno accompagnato in questa stupenda giornata d’estate!».

La mostra “Metamorfosi” resterà aperta fino al 2 luglio, da lunedì a sabato, al pomeriggio dalle 15:30 alle 19:00 e alla domenica su appuntamento.

Foto tratte dalla Pagina FB “Salon d'Arte Endola”, eseguite da Doris Laku, social media manager.

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 27/06/2022