APRI
IL
MENU'
Tecnologia
Caselle (TO) - "IPERCONESSI": rischi e opportunitā di smartphone e social media per giovano e genitori
Organizzata dal Lions Club Caselle T.se Airport, del Lions International, distretto 108ia1
Articolo di Maria Luciana Pronzato
Pubblicato in data 13/10/2023

Organizzata dal Lions Club Caselle T.se Airport, del Lions International, distretto 108ia1, la conferenza “Iperconnessi – Rischi e opportunità di smartphone e social media per giovani e genitori” si svolgerà stasera, venerdì 13 ottobre alle ore 20,30, in Sala Fratelli Cervi.

 

Diversi esperti proporranno interventi sui possibili scenari, rischi e opportunità rappresentate dagli smartphone e dai social media. Si parlerà anche del rapporto tra genitori e figli nell’epoca digitale, proponendo un dibattito dinamico con domande dal pubblico.

 

La finalità del convegno è quella di proporre una sana ricerca dell’equilibrio, dove i social media rappresentino “il mezzo” e non “il fine” per arricchire di opportunità la vita reale senza soffocarla davanti al monitor.

 

Il primo intervento, “Da Fortnite a Geopop. Il mondo parallelo digitale”, sarà del dott. Luca Alberigo, imprenditore, autore e docente di digital marketing strategy, formatore volontario dell’associazione no-profit “Social Warning – Movimento Etico Digitale”.

 

Seguirà l’intervento “Smartphone e figli preadolescenti iperconnessi: quando è il momento giusto?” della dott.ssa Alice di Nunzio, psicologa, psicoterapeuta ad orientamento psicodinamico adleriano, co-fondatrice del centro multidisciplinare “La Ginestra”.

 

La dott.sa Noemi Salvo parlerà di “Adolescenza e internet: due mondi connessi” analizzando il rapporto tra queste due realtà grazie alla sua esperienza di psicologa clinica e collaboratrice di un centro per la cura e il trattamento dei disturbi alimentari.

 

Chiude Andrea Abbattista noto nel mondo del web come “il torinese curioso”. Il content creator narra la città e le sue curiosità e ci racconterà se riesce a vivere di questa sua attività e di come si svolge la sua professione.

 

COMMENTA L'ARTICOLO
Altre notizie di
Tecnologia