APRI
IL
MENU'
Cultura e Spettacolo
"Piemontesi per sempre" e "Taccuino Piemontese", a Torino
Presentazione dei due volumi organizzata da “Arte ci pare” Companìa per la difusion ed la coltura piemontèisa
Articolo di Milo Julini
Pubblicato in data 26/11/2022

A Torino, sabato 3 dicembre 2022, alle ore 18:00, Loredana Cella e Paulin Siròt presentano i volumi “Piemontesi per sempre” e “Taccuino Piemontese”, con la partecipazione straordinaria del cantastorie Ricky Avataneo, presso la Società di Mutuo Soccorso “De Amicis”, in corso Casale 134.

Organizza “Arte ci pareCompanìa per la difusion ed la coltura piemontèisa, il cui Presidente Paulin Siròt così presenta questa iniziativa:

«Ciao a tutti.

Finalmente si ricomincia.

Dopo le mille e mille difficoltà di questi maledetti ultimi due anni e mezzo, cerchiamo di ricominciare per non fermarci, ci auguriamo di cuore, davvero più.

Le idee sono sempre tante, l'entusiasmo mai venuto meno e confessiamo che quando giovedì scorso ci siamo ritrovati nella nostra "seconda casa torinese" un po' di pelle d'oca ci è venuta.

Giorgio è stato, come al solito, squisitamente accogliente e quando ci siamo abbracciati è stato come tutto questo periodo così buio si dissolvesse magicamente nel nulla e si è deciso di ricominciare subito, senza aspettare il 2023.

E così, sabato 3 dicembre, torneremo finalmente alle nostre attività, presentando, assieme alla nostra Loredana Cella, un'antologia uscita subito prima che scoppiasse la pandemia ma che ha avuto comunque un grande riscontro di pubblico: Piemontesi per sempre.

Ma non solo, perché, affiancata a questa pubblicazione, parleremo, novità questa assoluta, del conseguente Taccuino Piemontese, dove praticamente tutti gli autori presenti (più alcuni che si sono uniti a noi per l'occasione) nell'antologia hanno aggiunto un pensiero sul loro essere piemontesi nel 2023.

E, ciliegina sulla torta, il tutto sarà allietato dalla voce del cantastorie Ricky Avataneo che con la sua froja ci accompagnerà nella giornata, cui seguirà, come sempre, la marenda sinòira curata da Giovanni e dalla sua squadra.

Finalmente possiamo tornare a dirlo: i vë spetoma eh!

Un abbraccio circolare!».

Per info: Paulin Siròt 347 0611416.

info.artecipiemont@gmail.com

COMMENTA L'ARTICOLO
Altre notizie di
Cultura e Spettacolo