Grugliasco (TO) - Fondazione Cirko Vertigo: il circo come forma di riflessione intorno ai grandi temi della societą

Per la stagione teatrale 2019/2020

La stagione teatrale 2019/2020 porta a Grugliasco un estro internazionale e pone l’accento su un nuovo punto di osservazione: la sperimentazione innovativa e la contaminazione di generi e stili.

Un palco d’eccezione quello di quest’anno che, a braccetto con le produzioni artistiche locali, sulla Città di Grugliasco ospita incredibili spettacoli rivolti al dialogo e alla ricerca nel Teatro Le Serre e nel Teatro Perempruner, con un focus importante sulle discipline del circolo contemporaneo.

Sabato 22 febbraio la Fondazione Cirko Vertigo di Grugliasco (TO) ospiterà lo spettacolo 125 BPM, uno spettacolo di circo contemporaneo per sala, in cui si fondono discipline circensi (roue Cyr, acrobatica, mano a mano) e che mette in questione con innocenza e ironia la percezione e l’utilizzo del tempo nella società odierna, attraverso il movimento e il ritmo.

Che cosa significa la sigla ‘BPM’?
Significa 125 battiti per minuto: il tempo che la fondazione ‘Roue cyr’ obbliga i performer a rispettare, e insieme metafora dello scorrere del tempo che passa, del ritmo della vita in cui la Roue cyr diviene simbolico metronomo.

 

In BPM tutti seguono lo stesso ritmo!
Due compagni ‘osservano’ il tempo fluire e iniziano a porsi delle domande.

Una riflessione sul tempo guadagnato, sul tempo perso, il tempo del lavoro, il tempo che è denaro, il ritmo della società.

 

Quando: sabato 22 febbraio ore 21:00

Dove: Teatro Le Serre; via Tiziano Lanza 31, Grugliasco (TO)

Durata: 55 minuti

Prezzo biglietti: intero 12€ / ridotto 9€

Genere: circo

 

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 21/02/2020