Sempre pi¨ italiani muoiono per malori improvvisi

Gli italiani si dicono preoccupati e, visti i numeri, tutti i torti non li hanno.

Da un paio d’anni a questa parte migliaia di scomparse determinate da “malore”. Una patologia inesistente, una motivazione che non soddisfa i parenti dei deceduti, una definizione che di scientifico ha ben poco.

Il 16 gennaio, a San Giorio di Susa, l’autista di un furgone ha avuto un malore mentre era alla guida. Il mezzo ha lasciato la carreggiata finendo contro uno struttura in legno della Strada Statale 24, all’altezza per Borgata Malpasso.

A soccorrerlo i Carabinieri della Compagnia di Susa coadiuvati dai Vigili del Fuoco di Susa.

Il 15 gennaio, a Voltago Agordino (Belluno), è stato ritrovato un giovane di 26 anni senza vita.

Kevin Fontanive, questo il suo nome, era un dipendente della “Luxottica” che sabato sera era andato a fare serata con gli amici. E’ tornato a casa come di consueto e si è messo a letto. La mattina i suoi familiari lo hanno trovato senza vita. Hanno prontamente chiamato i soccorsi ma è stato tutto inutile. Kevin era già deceduto. I colleghi de “il Dolomiti” hanno scritto: “Il malore che ha colpito il 26enne non gli ha lasciato scampo”.

Il 14 gennaio, invece, a Volterra (Pisa), dopo un malore improvviso, se n’è andato il 66enne Luciano Citi, conosciuto in zona per esser stato calciatore della Polisportiva “La Perla”. Citi stava tornando da una battuta di caccia con un amico.

Il tutto è avvenuto nella tarda serata lungo la Strada Statale 439. Sul luogo il personale sanitario del 118 che ha raggiunto il veicolo con un’ambulanza e un’automedica. Assieme a loro i Carabinieri di Volterra.

I sanitari accorsi sul luogo hanno allertato immediatamente l’elisoccorso ma non è servito. Al momento del soccorso il cacciatore era già nel pieno di un arresto cardiocircolatorio che non gli ha lasciato scampo.

Bisogna ammettere che questa valanga di malori improvvisi lascia sgomenti. A cosa sono dovute tutte queste morti improvvise? Come mai negli ultimi due anni si sono palesati così tanti malori?

Queste domande necessitano di risposte e gli italiani vogliono sapere a cosa queste morti siano dovute.

Sicuramente seguiremo questo fenomeno strano ed inquietante nella speranza di trovare risposte esaurienti ed esaustive da condividere con voi.

Potrebbe interessare anche: "Boom di malori improvvisi tra i giovani".

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 19/01/2023