Pianeta Toro Granata vittoriosi al Luigi Ferraris di Genova

Il Toro batte il Grifone nel recupero di campionato

Il “Gallo” C’era al Luigi Ferraris, anzi ha voluto esserci; la sua presenza in campo ha dato ulteriore spinta ad una squadra scesa in campo per fare il risultato, per scacciare le ombre del recente passato che hanno influito in maniera importante, e negativa, sul rendimento dei granata.

Un altro Toro ha conquistato tre punti importantissimi in quel di Genova, punti che permettono all’undici di Giampaolo di lasciare l’ultimo posto della classifica ed attendere con più fiducia nei propri mezzi il match dell’8 novembre prossimo in casa contro il Crotone.

Un parziale, come ha ammesso il Mister al termine dell’incontro, che deve indicare la giusta via da percorrere per acquisire sempre più la convinzione nei propri mezzi:

“Siamo ancora sott’acqua” ha detto, fra l’altro, Giampaolo confermando il rapporto schietto con i giocatori, indispensabile per ritrovare la determinazione che stimola il credere nel proprio lavoro.

Un passo alla volta, ha sottolineato ancora, per uscire da una situazione psicologica negativa frutto anche di un insieme di negatività che hanno determinato il risultato in un paio di partite se non addirittura in tre.

Sicuramente la vittoria in trasferta ottenuta contro il Genoa, che si conferma vittima sacrificale alla luce degli ultimi confronti, fa ben sperare.

La cronaca ricorda il doppio vantaggio granata per opera di Lukic al 10° del primo tempo ed in conseguenza dell’autorete del genoano Pellegrini circa alla mezz’ora.

Grifone a segno nella ripresa al quarto minuto di recupero con Scamacca che si conferma bomber di razza “aiutato”, in questa occasione, da un Sirigu non proprio impeccabile come purtroppo accade da qualche tempo.

In chiusura, ci teniamo a sottolineare la prova del “Capitano” Andea Belotti che ha “dimenticato” la botta al ginocchio rimediata all’Olimpico domenica scorsa: un segnale forte, un attaccamento alla maglia proprio di chi sa di indossare i colori di una grande società.

(Immagini Torino FC)

Stampa solo il testo dell'articolo Stampa l'articolo con le immagini

Articolo pubblicato il 05/11/2020